Articoli e Storie

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
Storie - La legge del sangue

Storie - La legge del sangue

di Mario Avagliano   L’enigma del nazismo resta ancora da scoprire. Come fu possibile che un'intera nazione, civile come la Germania, poté essere coinvolta o complice dell'orrore?  Lo storico Johann Chapoutot in “La legge del sangue” (Einaudi, pp. 472) tenta di spiegare il mistero, analizzando come si formò e quali erano...

Garibaldi “El Libertador”, un’anima latina

Garibaldi “El Libertador”, un’anima latina

di Mario Avagliano    Domenica 23 luglio 1882, Montevideo, Uruguay. Un corteo di 20-25 mila cittadini sfila per le strade della capitale per porgere l’ultimo saluto a un morto che non c’è. Giuseppe “José” Garibaldi è scomparso nella sua Caprera, in Italia, il 2 giugno precedente. Ma nessuno ha dimenticato i...

Storia – Criminali nazisti e fascisti in fuga

Storia – Criminali nazisti e fascisti in fuga

di Mario Avagliano   Nel dopoguerra una rete internazionale, a volte costituita da persone insospettabili, garantì l’impunità a criminali nazisti e fascisti, molti dei quali in tal modo sfuggirono alla giustizia. Di questa rete furono protagonisti uomini dei servizi segreti alleati, ambienti del Vaticano, nazioni arabe e gruppi dell’estrema destra, che...

Storie – I cinque secoli del Ghetto di Venezia

Storie – I cinque secoli del Ghetto di Venezia

di Mario Avagliano   Cinque secoli fa, nel 1516, veniva istituito a Venezia il primo ghetto al mondo. La settimana scorsa è stata inaugurata a Palazzo Ducale una grande mostra dal titolo “Venezia, gli Ebrei e l’Europa. 1516-2016”, allestita da un comitato scientifico presieduto da Donatella Calabi, che vede la presenza...

Quando Cervetti trasformò il Pci in un partito “di governo e di lotta”

Quando Cervetti trasformò il Pci in un partito “di governo e di…

di Mario Avagliano   I partiti in Italia, e il Pci più di ogni altro, hanno rappresentato a lungo, per centinaia di migliaia di italiani e di italiane, la comunità di riferimento. La storia della comunità del Pci, soprattutto nel periodo post-Togliatti, da Longo a Berlinguer fino ad Occhetto e D’Alema...

Storie – La decisione di Thomas Mann

Storie – La decisione di Thomas Mann

di Mario Avagliano   Nella notte buia d’Europa nella prima metà del Novecento, ci fu un intellettuale tedesco che ebbe il coraggio di denunciare il nazismo e l’antisemitismo. Un romanzo di Britta Böhler, «La Decisione», appena uscito per i tipi di Guanda, ci racconta in modo mirabile lo stato d’animo dello...

News

Prev Next

Si apre l’armadio della vergogna

Si apre l’armadio della vergogna

Gli storici a confronto  di Adam Smulevich  Vivo interesse e molte speranze tra gli storici...

Pensieri contemporanei: intervista a Mario Avagliano

Pensieri contemporanei: intervista a Mario Avagliano

di Francesco Paciello  E’ del cancro Mario Avagliano, cinquant’anni il prossimo luglio. Scrittore, saggista e...

Recensioni

Prev Next

L’infamia della “razza”

L’infamia della “razza”

di Stefania Miccolis «È tempo che gli italiani si proclamino francamente razzisti». È il settimo punto...

Come e perché Mussolini e le sue guerre ebbero tanta popolarità

Come e perché Mussolini e le sue guerre ebbero tanta popolarità

Introduzione alla presentazione del libro “Vincere e Vinceremo”    di Massimo Taborri Circolo Culturale Montesacro, 11 aprile 2015    -...

Biografia

Giornalista professionista e scrittore, nato a Cava de’ Tirreni il 15 luglio 1966, sposato, due figli (Alessandro e  Chiara), vive a Roma. Responsabile delle Relazioni Esterne di Anas Spa, collabora con le pagine culturali de Il Messaggero e de Il Mattino e con i periodici Patria Indipendente e Pagine Ebraiche.
Ha lavorato lavorato nell'ufficio stampa di tre Governi, è stato portavoce del Ministero dei Lavori Pubblici e capo ufficio stampa del comitato referendario e di "Trenta ore per  la Vita". Ha scritto per le seguenti testate: Il MessaggeroIl Mattino, L'Informazione, il Giornale  Radio della Rai, il Giornale di Sicilia, i giornali locali dell'Agl-L'Espresso, E-Polis, il Mattino di Padova, la Voce di Mantova, il Corriere del Mezzogiornola Città di SalernoKataweb.
E' direttore responsabile dei periodici Cavanotizie.it,  Noceranotizie.it e Vietrinotizie.it. È direttore responsabile del sito Stradeanas.it e del web-magazine Le Strade dell'Informazione ed è stato vicedirettore di Anas Tv e di Radio Anas.
Autore di vari saggi storici per Einaudi, il Mulino, Baldini & Castoldi e Mursia, ha vinto vari premi, tra cui il 7° Premio Nazionale Anpi "Renato Benedetto Fabrizi" (2010) per il suo libro "Gli Internati Militari Italiani"; il Premio Fiuggi Storia (2012), il 5º Premio “Gen. Div. Amedeo De Cia” (2012) e il Premio Cultura “Santa Barbara” di Rieti (2014) per il suo libro “Il partigiano Montezemolo” (Baldini & Castoldi).

Leggi tutto il curriculum