Articoli e Storie

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
Farmaci militarmente preziosi così si drogava la Germania nazista

Farmaci militarmente preziosi così si drogava la Germania nazista

di Mario Avagliano    Guerra e droga sono un binomio antico. I vichinghi andavano all’assalto dei nemici sotto l’effetto di funghetti, i guerrieri incas masticando le foglie di coca, i soldati della guerra civile americana dopati con la morfina, mentre durante la Grande Guerra i nostri soldati si davano coraggio bevendo...

Mieli, un viaggio nella Storia al servizio della verità

Mieli, un viaggio nella Storia al servizio della verità

 di Mario Avagliano    La storiografia di professione dovrebbe tentare di ricostruire il passato sulla base di documenti e di testimonianze riscontrabili, con la dovuta autonomia e prendendo le giuste distanze dall’argomento oggetto della ricerca. Ma dalla notte dei tempi c’è chi fa un “uso pubblico della storia” (volendo utilizzare la...

Storie – Il diario perduto del nazismo

Storie – Il diario perduto del nazismo

di Mario Avagliano    Tre anni fa, nell'aprile del 2013, l’ex agente dell’FBI Robert Wittman ritrovava il diario inedito di Alfred Rosenberg, il filosofo tedesco padre dell'ideologia e delle teorie antisemite del nazismo e membro di spicco dei gerarchi di Hitler. Ora quel documento viene pubblicato, a cura dello stesso Wittman...

Storie - Il Montezemolo partigiano

Storie - Il Montezemolo partigiano

di Mario Avagliano   Il 23 settembre del 1943 i tedeschi circondavano il Ministero della Guerra, sede del comando di Roma Città Aperta, arrestando il conte Guido Calvi di Bergolo, genero del re e a capo della struttura, e altri ufficiali, e deportandoli in Germania. L'unico a sfuggire al blitz nazista...

Storie – Vittorio Foa, un intellettuale che guardava avanti

Storie – Vittorio Foa, un intellettuale che guardava avanti

di Mario Avagliano   Il 18 settembre del 1910 nasceva a Torino Vittorio Foa, politico, sindacalista, scrittore e intellettuale. Nipote da parte di padre di un rabbino, fu antifascista durante il Ventennio (pagando con il carcere la sua opposizione al fascismo) e partigiano nella Resistenza.Nel 1946 venne eletto deputato del partito...

Storie – Il fisico che vendette l’anima a Hitler

Storie – Il fisico che vendette l’anima a Hitler

di Mario Avagliano   Un fisico brillante, che a 23 anni aveva già scoperto la meccanica quantistica, due anni dopo nel 1927 elaborava il principio di indeterminazione, ed ad appena 31 anni si si aggiudicava il Nobel per la fisica. Ma che non mosse un dito quando i suoi colleghi ebrei...

News

Prev Next

Si apre l’armadio della vergogna

Si apre l’armadio della vergogna

Gli storici a confronto  di Adam Smulevich  Vivo interesse e molte speranze tra gli storici...

Pensieri contemporanei: intervista a Mario Avagliano

Pensieri contemporanei: intervista a Mario Avagliano

di Francesco Paciello  E’ del cancro Mario Avagliano, cinquant’anni il prossimo luglio. Scrittore, saggista e...

Recensioni

Prev Next

L’infamia della “razza”

L’infamia della “razza”

di Stefania Miccolis «È tempo che gli italiani si proclamino francamente razzisti». È il settimo punto...

Come e perché Mussolini e le sue guerre ebbero tanta popolarità

Come e perché Mussolini e le sue guerre ebbero tanta popolarità

Introduzione alla presentazione del libro “Vincere e Vinceremo”    di Massimo Taborri Circolo Culturale Montesacro, 11 aprile 2015    -...

Biografia

Giornalista professionista e scrittore, nato a Cava de’ Tirreni il 15 luglio 1966, sposato, due figli (Alessandro e  Chiara), vive a Roma. Responsabile delle Relazioni Esterne di Anas Spa, collabora con le pagine culturali de Il Messaggero e de Il Mattino e con i periodici Patria Indipendente e Pagine Ebraiche.
Ha lavorato lavorato nell'ufficio stampa di tre Governi, è stato portavoce del Ministero dei Lavori Pubblici e capo ufficio stampa del comitato referendario e di "Trenta ore per  la Vita". Ha scritto per le seguenti testate: Il MessaggeroIl Mattino, L'Informazione, il Giornale  Radio della Rai, il Giornale di Sicilia, i giornali locali dell'Agl-L'Espresso, E-Polis, il Mattino di Padova, la Voce di Mantova, il Corriere del Mezzogiornola Città di SalernoKataweb.
E' direttore responsabile dei periodici Cavanotizie.it,  Noceranotizie.it e Vietrinotizie.it. È direttore responsabile del sito Stradeanas.it e del web-magazine Le Strade dell'Informazione ed è stato vicedirettore di Anas Tv e di Radio Anas.
Autore di vari saggi storici per Einaudi, il Mulino, Baldini & Castoldi e Mursia, ha vinto vari premi, tra cui il 7° Premio Nazionale Anpi "Renato Benedetto Fabrizi" (2010) per il suo libro "Gli Internati Militari Italiani"; il Premio Fiuggi Storia (2012), il 5º Premio “Gen. Div. Amedeo De Cia” (2012) e il Premio Cultura “Santa Barbara” di Rieti (2014) per il suo libro “Il partigiano Montezemolo” (Baldini & Castoldi).

Leggi tutto il curriculum